La cisteina L è un amminoacido che contiene zolfo. Si può formare nel corpo dalla metionina che è anch’essa un amminoacido contenente zolfo. Siccome la cisteina si può ossidare facilmente in cistina, per gli integratori alimentari si preferisce la forma stabile di cisteina L, ovvero N acetilcisteina (NAC).

NAC è anche produttrice di glutatione, che è una combinazione di tre amminoacidi: cisteina, glicina e acido glutammico. La combinazione di tre amminoacidi si chiama “tripeptide”.

Aree d’applicazione

La cisteina L nella crescita dei capelli

Cisteina e crescita dei capelliLa cisteina è un ingrediente fondamentale per la sintesi del collagene. Il collagene a sua volta, è l’elemento più importante per la produzione della cheratina dei capelli, ed è anche necessario per la salute della pelle e delle unghie.

Da uno studio condotto su donne affette da forte caduta dei capelli, si è scoperto che l’assunzione di cisteina in combinazione con l’estratto di semi di miglio e acido pantotenico può portare a una normalizzazione della crescita dei capelli dopo tre mesi di terapia.

1

Per saperne di più!

Quale sono le sostanze nutrienti più importanti per la salute dei capelli?

La cisteina L, il ferro, il silicone, l'arginina L, lo zinco, la biotina, l'acido pantotenico. Sono queste le sostanze di cui i capelli hanno bisogno!
Per saperne di più!

La cisteina per l’integrità e la qualità delle celle dello sperma

Cisteina e qualità dello spermaLa cisteina è il diretto precursore del glutatione. Il tripeptide glutatione è uno degli antiossidanti più potenti che protegge le cellule dallo stress ossidativo.

Sono stati fatti degli studi generali per determinare gli effetti del glutatione sul sistema immunitario e sui processi d’invecchiamento. Degli studi aggiuntivi più recenti, invece, hanno analizzato l’effetto del glutatione sullo sviluppo degli spermatozoi negli uomini. Questi studi hanno dimostrato che l’assunzione del glutatione può migliorare notevolmente lo sviluppo degli spermatozoi. 2 Uno studio, in cui sono stati coinvolti degli studenti maschili sotto stress da esame, ha dimostrato che lo stress contribuisce a diminuire il valore del glutatione negli spermatozoi e la qualità degli spermatozoi. 3

Per saperne di più!

Come aumentare la probabilità di rimanere incinta?

Oltre alla cisteina L, altri amminoacidi, le vitamine e gli antiossidanti hanno un effetto positivo sulle probabilità di rimanere incinta.
Per saperne di più!

Dosaggio

Per la tosse si consiglia in genere il NAC con un dosaggio di 600 mg al giorno, in forma di farmaco per dissolvere il muco. Si prega di attenersi al dosaggio indicato dei farmaci.

Nella terapia a lungo termine, si consigli una dose di 50 mg – 100 mg di cisteina L. L’amminoacido è disponibile in forma di integratore alimentare sicuro.

Effetti collaterali

Nella forma di N-acetilcisteina (NAC), la cisteina stimola la produzione di secrezioni dissolvendo quindi il muco. Per alleviare la tosse, è usato in prima linea come espettorante. Quando si usa un’espettorante però, non bisogna prendere inibitori della tosse.

La cisteina è ben tollerata se presa nei dosaggi indicati sopra e in dosi oltre i 500 mg.

Bibliografia:

  1. W. Gehring, M. Gloor; Das Phototrichogramm als Verfahren zur Beurteilung haarwachstumfördernder Präparate am Beispiel einer Kombination von Hirsefruchtextrakt, L-Cystin und Calciumpanthotenat; Zeitschrift für Hautkrankheiten, 2000; 75(7/8):419-423 (Il fototricogramma come processo di valutazione di preparati per la crescita dei capelli come per esempio per la combinazione dell’estratto dei frutti di miglio, la cistina L e il calcio pantotenato)
  2. Lenzi A, Culasso F, Gandini L, et al. Placebo-controlled, double blind, cross-over trial of glutathione therapy in male infertility. Hum Reprod 1993; 8:1657-1662
  3. Eskiocak S., Gozen A.S., Yapar S.B., et al.; “Glutathion- und freie Sulfhydrylkonzentration im Samenplasma gesunder Medizinstudenten während und nach Pruefungsstress”; Hum Reprod 2005; 20(9):2295-600 (Glutatione e concentrazoni di sulfidrile nel plasma dei semi in studenti sani durante e dopo lo stress da esame)
Share and help your friends!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on Tumblr